Come investire in Materie Prime con il Trading Online

Come investire in Materie Prime con il Trading Online

La continua variazione dei prezzi delle materie prime incide molto sull’economia e sui prezzi al consumo.
Gli investitori approfittano di questi continui cambiamenti per trarne guadagno e quindi negoziare in materie prime.
Tali investimenti si possono effettuare tramite delle apposite piattaforme online fornite dai broker.

Cosa sono le Materie Prime?

Tutti i beni che rientrano nella categoria di quelli di primaria necessità che vengono lavorati per riuscire a raggiungere il confezionamento di altri prodotti, che in un secondo momento vengono immessi in larga scala sul mercato del consumo vengono denominate commodities.

Nel trading online sono degli strumenti finanziari che ogni singolo investitore può decidere di sfruttare.

Ne possiamo trovare di vari tipi, agricoli, energetici, metalli e altre denominate soft commodities come il cacao, lo zucchero, il caffè ed altre.

Al giorno d’oggi le contrattazioni si possono effettuare sfruttando le linee internet e non vi è più l’obbligo di contrattare direttamente di persona col venditore o col compratore.
Questo sicuramente è un’enorme vantaggio che ha, per forza di cose, aumentato in maniera esponenziale i volumi di contrattazioni.

Oramai sono considerate una reale classe di investimento che hanno fatto nascere gli indici di commodities future, gli ETF o gli ETC.

Se avete un pò di tempo dedicatelo per effettuare una piccola ricerca online, troverete gli elenchi completi di tutte le commodities che possono essere tradate.

Le principale Materie Prime

Esistono commodities primarie e commodities secondarie, alla prima categoria appartengono tutte quelle facenti parte del ramo dell’estrazione come i cereali, la legna, le carni, i metalli o gli energetici e le materie principali sono l’oro, il petrolio, il rame el’argento.

Sono molti i trader che operano in questo campo visti i moltissimi sottostanti da poter sfruttare per ricevere guadagni consistenti e la netta semplicità che caratterizza questo mercato.

La differenza di base di questo mercato in confronto al mercato azionario o al mercato forex è dato dall’alta trasparenza e dalla bassissima complessità operativa, fattore quest’ultimo che offre molteplici possibilità di guadagno.

Potete tranquillamente iniziare a dare un’occhiata a questo mercato studiandovi i vari grafici che il broker mette a disposizione, vi renderete subito conto delle vaste possibilità di introito che offre.

Dovete solo fare attenzione al fatto che, più è alta la volatilità e più sarà alto il fattore rischio pur aumentando anche la somma che si può guadagnare.

Futures Materie Prime

Gli ETF e ETC danno la possibilità di investire sull’aumento del prezzo delle materie prime a lungo termine.
Gli ETF sono fondi indicizzati che replicano un indice azionario come Nikkei e si negozia come una azione.
Gli ETC sono invece fondi comuni di investimento. Molte banche offrono ai loro clienti investimenti in fondi materie prime tramite un piano di risparmio.

CFD Materie Prime

I CFD (Contract for Difference) sono strumenti finanziari da studiare bene e con rischi di perdita ingenti.
Le società di intermediazione online offrono alla loro clientela la negoziazione di materie prime con i CFD.
La negoziazione in CFD ha molti benefici a differenza di altri strumenti finanziari.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto